Smart TV:Scegli la più adatta a te

Condividi su:

Ogni giorno senti parlare di Smart TV e stai pensando di comprarne uno ma vuoi saperne di più?sei nel posto giusto,in questo articolo ti mostrerò cosa sono e come funzionano le televisioni del futuro.

Cosa devi sapere

Cominciamo con il dire che la Smart TV è un televisore che si connette a internet via cavo o Wi Fi permettendo cosi di avere accesso a tantissimi contenuti multimediali.

Quando fecero la comparsa sul mercato questi televisori avevano un costo elevato a volte proibitivo,con il passare del tempo come succede spesso nella tecnologia in generale i costi si sono notevolmente ridotti arrivando a prezzi divenuti accessibili a tutti.

Con questi televisori è possibile vedere (previo abbonamento) i tantissimi contenuti multimediali offerti da i vari servizi (Netfix,Infinity solo per citarne qualcuno) ma anche gratis,basta spulciare nella rete,ma anche navigare nei social,vedere filmati su Youtube e tante altre cose.

Funzionamento

Il funzionamento è molto semplice e richiede pochissimo tempo…è sufficiente collegare il televisore ad internet e il gioco è fatto,ma entriamo nello specifico dei vari modelli disponibili analizzando le caratteristiche principali.

I televisori di nuova generazione non sono dotati di tubo catodico ma di piccole luci,Plasma, LCD, LED o OLED –  possono essere basati su varie tecnologie, ognuna delle quali ha i propri pregi e i propri difetti.

Attualmente la maggior parte degli Smart TV in commercio è di tipo LCD LED, una tecnologia che assicura un ottimo compromesso fra resa dei colori, risparmio energetico, spessore ridotto dello schermo e prezzo accessibile.

I televisori LCD  quelli a LED ma si differenziano da questi ultimi perché usano delle lampade a fluorescenza per la retroilluminazione dello schermo (al posto dei LED), fattore che ne aumenta lo spessore e il consumo energetico.

Se ne trovano pochi in commercio, anche perché sono stati resi quasi obsoleti dai televisori a LED. Più avanzati degli LCD e degli LCD a LED sono i TV OLED che, non utilizzando fonti di luce esterne per l’illuminazione dello schermo, riducono ulteriormente i consumi energetici e assicurano neri più profondi (i pixel neri si spengono del tutto).

Smart TV:Scegli la più adatta a te

Le caratteristiche tecniche di cui tenere conto per uno Smart TV sono senza dubbio Risoluzione,Refresh Rate,e gli ingressi.Ma vediamoli meglio nel dettaglio

  • Risoluzione Cominciamo con il dire che una maggiore risoluzione permette una visione più chiara e limpida,i televisori possono essere HD Ready (con una risoluzione di 1280 x 720 pixel), Full HD (con una risoluzione di 1920 x 1080 pixel) oppure UltraHD/4K (con una risoluzione di 3840 x 2160 pixel).
  • Refresh Rate Questo termine è usato per indicare la frequenza di aggiornamento delle immagini,viene espresso in Hz,i suoi valori standard sono di 50Hz-100Hz-200Hz,Alcuni produttori di TV indicano refresh rate più alti (es. 400Hz, 800Hz o 1000Hz) per sottolineare l’adozione di tecnologie che rendono più “fluide” le sequenze su schermo.
  • Ingressi Quanti apparecchi vuoi collegare al tuo Smart Tv?(decoder,Consolle,Hard Disk ecc) Assicurati che lo Smart TV che comprerai abbia ingressi a sufficienza,personalmente preferirei avere due o più porte HDMI e USB,un uscita audio ottica (dove potrai collegarci un impianto audio e un jack per le cuffie.

Ora concediti 5 minuti per scegliere quella più adatta a te…

 

Condividi su: