N26:La tua Carta Conto gratuita in 8 minuti

Condividi su:

Mesi fa incuriosito da tutta la pubblicità online e offline ho deciso di provare questa carta,per verificare se è davvero fantastica come molti dicono.

N26 è la migliore banca secondo gli italiani. Lo svela un sondaggio effettuato da Forbes e Statista sulle banche migliori al mondo, dove N26 è risultata prima nel nostro Paese e seconda in Austria e Spagna. Ma cos’è N26? Fondata nel 2013, la mobile bank tedesca non ha filiali fisiche ma consente prelievi gratuiti allo sportello in tutto il mondo ed è particolarmente adatta per chi viaggia poiché offre conversione di valuta esenti da imposte.

Semplicità, tecnologia su misura per ogni cliente, che ha sempre il controllo della situazione: il manifesto di N26 è in piena sintonia con la filosofia che sta alla base di tutte le challenger banks,startup dall’anima tecnologica nate per entrare nel mercato finanziario in modo più moderno, rompendo gli schemi e offrendo delle modalità di gestione del proprio denaro dirette e trasparenti.

 

La carta N26 si caratterizza, oltre che per il suo essere tecnologicamente avanzata, anche per il fatto di esigere dei costi bassi. Ma al contempo, di dare molte opportunità di utilizzo. Tra le poche in questo senso.

E’ stata anche collegata a Google Pay, il che fa sì che può essere utilizzata per i pagamenti tramite gli smartphone che utilizzano il sistema operativo Android di Google. Quindi, circa il 94% dei dispositivi mobili in circolazione. Pagamenti resi in tal modo veloci e sicuri.

Carta N26 può essere scelta in tre diversi colori,avendo già diverse carte ho optato per la versione gratuita.

 

N26 Carta App

Come funziona la app della carta N26? Chi la utilizza ne parla in modo entusiasta. Tramite essa, puoi attivare o disattivare i pagamenti online, sbloccare la carta, gestire i limiti di prelievo e di pagamento. E tanto altro ancora.

N26

 

N26 Carta bonifici

E’ possibile inviare o ricevere bonifici tramite carta N26? Come anticipato, la carta N26 è collegata ad un codice IBAN, il che permette di inviare e ricevere bonifici facilmente. Avere, quindi, un conto corrente vero e proprio.

Cosa è e come utilizzare MoneyBeam?

MoneyBeam consente di inviare denaro ai tuoi contatti sullo smartphone senza conoscerne le coordinate bancarie. Per essere utilizzato, entrambi gli utenti devono rendersi reciprocamente visibili.

Per inviare un MoneyBeam, accedi all’app:

  • Tocca + e poi MoneyBeam
  • Scegli un contatto dall’elenco (gli utenti N26 sono identificati da un pallino blu)
  • Inserisci l’importo e un testo di riferimento
  • Conferma con il PIN di conferma e il messaggio push che ricevi

I clienti N26 riceveranno il denaro istantaneamente, mentre i clienti non N26 riceveranno un link (tramite SMS o e-mail) dove potranno inserire le proprie coordinate bancarie e ricevere il bonifico entro due giorni lavorativi delle banche. Se il beneficiario non ritira il MoneyBeam entro sette giorni, questo ritornerà sul conto del mittente.

Puoi inviare fino a 1.000 € ad altri clienti N26 e fino a 100 € a clienti non N26 nell’arco di 24 ore.

N26 Carta prelievi, costi e limiti

E’ facile prelevare tramite la carta N26? Certo! Da tutti gli sportelli ATM.

Riguardo i costi dei prelievi, rimandiamo ad un paragrafo successivo riguardante i costi di questa carta prepagata.

Riguardo i limiti dei prelievi, invece, è possibile prelevare fino a € 2.500 al giorno. Quindi il monte diventa circa € 75.000 al mese.

Riguardo i limiti di spesa tramite Pos, invece, con questa carta puoi spendere un massimo di € 5.000 ogni giorno. Un limite quindi molto alto rispetto alla media presente sul mercato. Ovviamente, controlla sempre quanto hai sulla carta, onde evitare imbarazzi per mancanza di fondi all’atto dell’acquisto.

Inoltre, occorre badare bene che il limite mensile non è di 150mila euro come si è facili pensare facendo un semplice calcolo (5mila x 30 giorni). Ma è di 20mila euro. Del resto, sareste dei paperoni. E a tal punto difficilmente optereste per questa carta.

N26 Bank come aprire un conto

Quello che più mi ha colpito e che ho apprezzato molto è il fatto di essere riuscito ad aprire il conto in appena 7 minuti,e di aver ricevuto la carta fisica in 5 giorni.

L’operazione è semplicissima,ecco tutto ciò che bisogna fare per aprire un conto:

Se invece non sei interessato ad una carta cosi completa ma vuoi solamente una Carta di Credito ricaricabile ma che abbia più funzioni di una classica postepay ti consiglio di leggere il mio articolo su Yap,una Carta ricaricabile fuori dal comune.Per leggere l’articolo clicca qui

Condividi su: