Come trasformare una TV in una Smart TV

Questo articolo nasce con la volontà di spiegare come trasformare una TV in una smart TV: continua a leggere per scoprire tutti i dispositivi che ti consentiranno di portare eventuali servizi streaming sul tuo vecchio televisore.

Negli ultimi anni le smart tv sono sempre più richieste, questo perché ormai si predilige guardare i film e serie tv online o in streaming.

Con le smart tv è nato un prodotto in grado di rispondere finalmente alle esigenze dei nuovi consumatori. Come sai, tramite tali dispositivi è possibile guardare in streaming direttamente dal televisore.

Sicuramente sai di cosa stiamo parlando, sono certo che hai anche tu una serie preferita e vorresti guardarla comodamente sul tuo divano ogni volta che desideri. Bene, voglio aiutarti, ti spiegherò come trasformare una tv in smart tv, in questo modo potrai finalmente goderti i tuoi attimi di relax guardando ciò che vuoi.

Partiamo però da una premessa: chiaramente si può acquistare una smart tv bella e pronta ma con una spesa nettamente inferiore è possibile far diventare smart un normale televisore, oppure, se già si possiede un televisore non c’è bisogno di un nuovo acquisto: ti basterà comprare un apposito dispositivo che ti consenta quest’operazione, se continuerai a leggere scoprirai i migliori strumenti in commercio.

Lista dei dispositivi

Questa è la lista ufficiale dei dispositivi che ti permettono di portare la connessione wireless o tutti gli eventuali servizi che desideri. Alcuni dispositivi come il Google Chromecast sono davvero facili da configurare e soprattutto economici, ma leggi tutti i dispositivi per farti un quadro generale del prodotto che può soddisfare senza ombra di dubbio le tue esigenze.

Questa è la lista dei dispositivi che permettono di trasformare una tv in una smart tv:

  • Google Chromecast
  • Tv Box Android
  • Apple TV
  • Amazon Fire TV Stick

Google Chromecast

Recentemente Google ha lanciato sul mercato un dispositivo davvero eccezionale. Si tratta di un accessorio di streaming multimediale da collegare tramite la porta HDMI al proprio televisore.

Chromecast è stato studiato per trasmettere programmi TV, film, musica, social e i propri giochi preferiti non solo alla televisione presente in casa, ma anche sugli altri dispositivi della famiglia.

La novità sta nel fatto che l’esecuzione e la programmazione del video viene fatta direttamente dal dispositivo e non da uno smartphone, che potrà essere utilizzalo per altre azioni.

Google Chromecast ha le analoghe funzioni delle più recenti smart-tv, ma presenta un costo nettamente inferiore. Con solo 39 euro sarà possibile usufruire degli stessi servizi offerti da una normale smart-tv anche sui vecchi televisori.

Affinché si possa godere al massimo dei benefici di questo dispositivo, sarà necessario possedere una connessione ad internet WiFi e il Chromecast. Non ci sono problemi di connettività: il dispositivo è compatibile con i dispositivi Apple (iPhone, iPad, Mac), Android (smartphone e tablet), computer Windows e i Chromebook.

Google Chromecast è disponibile in due versioni. La versione Chromecast più economica è acquistabile a 39 euro e la sua risoluzione arriva all’HD.

Oltretutto, esiste anche la versione Ultra ad un prezzo di 70 euro che trasmette contenuti dalla risoluzione che arriva fino al 4K Ultra HD. Entrambe le versioni possono essere acquistate nelle catene della grande distribuzione, oppure online sul Google Store.

Alcuni dei prodotti che scoprirai qui di seguito vengono venduti assieme ad un telecomando mentre il Chromecast può essere controllato direttamente dal telefono oppure da un tablet. che ti permettono di trasformare una tv in una smart tv.

Tv Box Android

Di questi dispositivi esistono tanti modelli differenti di diversi brand. Sostanzialmente hanno un fattore principale in comune: sono dispositivi da mettere vicino alla tv per poter utilizzare quasi tutte le App di Android direttamente sullo schermo della tv, con qualche limitazione in base anche alla tipologia di applicazione, che potrebbe non essere predisposta per essere connessa ad una tv. Bisogna far attenzione a non confondere questi dispositivi con i Mini Pc Windows, che sono macchine più complesse anche se adatte allo stesso scopo.

Non temere, le principali App per video, serie tv e sport sono facilmente fruibili. Non ti sorprenderai se sottolineo -come di dovere- che si tratta di un prodotto specifico per smartphone Android.

Con Tv Box Android basterà collegare alla tv il dispositivo tramite il cavo in dotazione e avviare la semplice configurazione, aiutandoti anche con il telecomando che generalmente accompagna questi dispositivi. In questo modo ti sembrerà di avere una smart tv perfetta.

Apple TV

La contro risposta alle Tv Box è senza dubbio l’Apple TV, con cui potrai guardare i tuoi film e i tuoi programmi preferiti anche in 4K. Grazie a questo dispositivo sarai in grado di accedere dalla tv a tante applicazioni online per guardare i tuoi contenuti, anche sportivi.

Da qualche anno Apple, una delle società informatiche più conosciute, propone un nuovo dispositivo chiamato Apple TV.

Questo dispositivo risulta essere davvero rivoluzionario in casa Apple perché permette al cliente di trasformare il proprio televisore in una smart tv a tutti gli effetti.

Il prodotto si presenta sottoforma di un piccolo box, ossia una scatoletta che si collega alla TV con un cavo HDMI e utilizza la rete WiFi. La nuova box ha un nuovo sistema operativo, il TvOS, ossia una variante del sistema iOS utilizzato nei tablet e smartphone firmati Apple. Dallo store iTunes possono essere scaricate app come Netflix per vedere serie TV in streaming oppure si possono vedere dei Podcast, generalmente gratuiti.

La compatibilità di Apple tv è molto limitata. Infatti, con la Apple TV si possono vedere film, video o si può ascoltare musica solo dai dispositivi Apple, come iPhone, iPad e Mac.

Sincronizzando i dispositivi Apple, sarà possibile, ad esempio, giocare in tutta tranquillità sfruttando lo schermo e la risoluzione della TV, mentre i dispositivi mobili fanno da veri e propri controller.

I modelli di Apple TV attualmente in vendita sono soltanto due: Apple TV 4K HDR, il modello di quinta generazione lanciato lo scorso settembre e la Apple TV 4. La differenza sostanziale sta nella qualità video dei contenuti in streaming.

Se il primo tipo consente di guardare film e serie tv ad una risoluzione video molto alta (Ultra HD e in HDR), la Apple TV 4 consente la visione solo di contenuti in HD.

Amazon Fire TV Stick

Si tratta di una chiavetta da collegare direttamente alla Tv utilizzando la porta HDMI. Apparentemente può dar l’impressione di essere una semplice chiavetta, ma ciò che riesce a fare è davvero unico nel suo genere.

La novità in casa Amazon ha un processore Quad-Core da 1.3 GHz e 8 GB di memoria che consentiranno ai dati di essere trasferiti ad una velocità strabiliante favorendo un’eccellente qualità audio e video.

Amazon Fire Tv stick permette all’utente di divertirsi con molte attività. Infatti, è possibile guardare in streaming super-veloce i contenuti di Prime Video e Netflix, ascoltare musica su Amazon Prime Music o anche dalle altre piattaforme, navigare in diverse applicazioni e social network.

Amazon, oltre alla chiavetta, fornisce al cliente il telecomando per accedere alle varie funzioni: basterà sincronizzarlo grazie all’app ufficiale Fire Tv. Tuttavia, è possibile configurare anche il proprio smartphone (Apple o Android che sia) per ottenere le stesse funzionalità del telecomando.

L’app ufficiale Fire Tv (Android – iOS) è disponibile per tablet fire dalla quarta generazione in poi, dispositivi Android con sistema operativo pari o superiore a 4.0.3 e, infine, dispositivi iOS con versione superiore a 7.0.

Amazon Fire TV Stick si rivela essere la soluzione più economica con un rapporto qualità-prezzo davvero eccellente. Ottimi servizi ad un prezzo super vantaggioso. Questa pennetta innovativa raggiunge la sua massima efficienza con una connessione Internet veloce.

La versioni ufficiali sono due: la Basic Edition che permette di raggiungere una risoluzione fino a 1080p Full HD, e la versione 4K che permette di raggiungere la massima risoluzione ad oggi disponibile.

Per concludere, Amazon Fire Tv Stick è un’ottima soluzione per trasformare il proprio televisore in un’ottima Smart Tv che consentirà all’utente di sfruttare al meglio le applicazioni che permettono di vedere video e film in streaming come Prime Video, Netflix e Youtube.

Lascia un commento